NETGEAR e la dignità del lavoro

NETGEAR promuove un trattamento equo e umano all'interno dell'azienda e presso i suoi fornitori. Lavoriamo a stretto contatto con collaboratori e partner per risolvere qualsiasi questione inerente a reclutamento, orario di lavoro, retribuzione, discriminazione e libertà di associazione, garantendo in tal modo un ambiente di lavoro rispettabile internamente ed esternamente.

Inoltre, NETGEAR ha adottato una politica di tolleranza zero contro il lavoro forzato e il traffico di esseri umani. Nell'intento di supportare il California Transparency in Supply Chains Act del 2010 (SB657) e di affrontare la questione della schiavitù, NETGEAR si è impegnata ad accertare i rischi correlati alla sua supply chain e ai fornitori commerciali diretti, nonché a valutare la conformità dei suoi fornitori al Codice di condotta per i fornitori di NETGEAR attraverso controlli periodici. Per ulteriori dettagli, consulta la nostra Dichiarazione sul California Transparency in Supply Chains Act del 2010.
La dignità del lavoro è trattata nel nostro programma di controllo guidato EICC.